Cos’è lo scalping trading: Migliori strategie a 1 minuto e a 5 minuti

Pubblicato: 27 Ottobre 2022 di Valerio Sanna

Scalping è un termine con cui si identifica una strategia di trading ad alta frequenza, nella quale le operazioni vengono chiuse poco dopo averle aperte.

L’obiettivo di uno scalper è ottenere un piccolo profitto in pochi secondi , infatti la durata di una posizione aperta varia da pochi secondi a qualche minuto. Il prezzo si può spostare di alcuni pip in una direzione o nell’altra e solitamente questa strategia viene utilizzata nei mercati altamente volatili, come l’azionario, il Forex o le criptovalute.

Non è una tecnica semplice, per fare scalping occorre una disciplina ferrea, una buona strategia la capacità di seguire le regole senza lasciarsi influenzare dalle emozioni.

Se non avete esperienza nello scalping potete copiare le operazioni eseguite dai migliori trader di eToro, che vi offre il Copy Trading, un sistema che replica i rendimenti dei trader selezionati.

Clicca qui per iscriverti su eToro

Scalping:

❔ Tipologia di attività
Trading ad alta frequenza
💰 Capitale per iniziare
50/100 euro
💻Migliori piattaforme
eToro, XTB e Capex
👍Commissioni
Zero
📱 Formazione Corso di trading XTB
🎁Caratteristiche
Alta volatilità

Scalping trading cos’è?

Lo scalping è un approccio commerciale il cui obiettivo è trarre profitto da piccoli movimenti di prezzo. Questa strategia implica di fare decine di operazioni al giorno e può essere molto snervante e non adatta a tutti.

Un trader che ha deciso di fare scalping deve imporsi una rigida serie di regole che devono essere seguite alla perfezione, perché una singola “grande perdita” può spazzare via i profitti di un’intera giornata.

Pertanto, oltre alla gestione del rischio , sono necessari disciplina e capacità di concentrazione affinché questo stile di trading abbia realmente successo.

La scelta degli strumenti finanziari adatti allo scalping è orientata alla volatilità, che è fondamentale in questa “disciplina”.

Il Forex e le azioni quotate su NYSE e NASDAQ sono i titoli più utilizzati per negoziare ad alta frequenza.

Lo scalping è scelto da molti trader perché crea parecchie opportunità , ma allo stesso tempo si basa prevalentemente sull’attesa e ci vuole un carattere adatto.

Visto che le operazioni di solito generano pochi pips, viene usata la leva per incrementare gli eventuali profitti (e le eventuali perdite), così da aver bisogno di un esiguo numero di operazioni giornaliere per essere in attivo.

Di solito i trader utilizzano al massimo il 2% del loro capitale in ogni trade e sfruttano l’interesse composto per crescere gradualmente con le posizioni.

Come fare scalping

Ci sono tre diversi modi per fare scalping: manuale, semiautomatico e completamente automatico. Tutti questi approcci hanno i loro pro e contro che si adattano alla personalità, al carattere e al tempo a disposizione di un particolare trader.

  1. Nello scalping manuale, i trader devono sedersi davanti al proprio monitor tutto il giorno e saper leggere diversi intervalli di tempo contemporaneamente sul grafico. Tali trader di solito preferiscono utilizzare l’analisi tecnica e i pattern più facilmente riconoscibili. Disegnano linee di tendenza, canali, monitorano i movimenti dei prezzi e utilizzano altre tecniche simili.
  2. L’approccio semiautomatico implica l’utilizzo di alcuni software aggiuntivi come indicatori o script. Questi software aiutano i trader a concentrarsi maggiormente sul prezzo mentre alcuni calcoli vengono effettuati dagli strumenti utilizzati. Questi indicatori mostrano alcune condizioni di mercato attuali o danno segnali di trading, ma alla fine è il trader ad essere responsabile del piazzamento e della chiusura delle negoziazioni.
  3. Il trading automatico è un approccio che funziona senza il coinvolgimento umano. Tutti i calcoli, le entrate e le uscite dal mercato vengono eseguite da un robot di trading debitamente impostato. Nell’ambiente della piattaforma MetaTrader, tali strumenti sono chiamati Expert Advisor. Le piattaforme devono restare operative 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e i software seguono una precisa strategia, aprendo e chiudendo posizioni con grande rapidità.

Dove fare scalping

I Boker CFD sono adatti per lo scalping a causa dell’effetto leva caratteristico di questi derivati (i Contratti per Differenza).

Grazie alla leva anche pochi pip di movimento possono rendere parecchio se l’operazione si chiude con successo. Naturalmente non tutti i Broker sono uguali e per diventare trader ad alta frequenza (scalper) bisogna innanzitutto scegliere degli intermediari finanziari affidabili e regolamentati.

Per facilitarvi la scelta abbiamo ristretto le opzioni a 3 Broker online che grazie alle loro caratteristiche vi permettono di fare scalping in maniera efficiente: eToro, XTB e Capex.

eToro

La piattaforma di eToro è perfetta per fare scalping, è molto reattiva e offre un’ampia scelta di strumenti finanziari.

La sicurezza è confermata da numerose licenze e da oltre 25 milioni di utenti che si sono iscritti a questo Broker nel mondo.

Potete negoziare sul Forex e sui CFD di azioni, indici, materie prime, etf e criptovalute, sfruttando la famosa leva finanziaria.

Ma se volete capire come negoziare ad alta frequenza dovreste copiare i trader più esperti in queste tecniche operative. Il Copy Trading, un brevetto eToro non solo vi permette di scegliere quali trader copiare ma replica sul vostro conto i rendimenti di questi trader!

Registrati su eToro cliccando qui

XTB

La xStation 5 di XTB è una piattaforma proprietaria estremamente rapida nell’esecuzione a mercato e che permette di impostare i grafici anche a 1 minuto, uno dei timeframe più usati dagli scapler.

Questo Broker è quotato alla Borsa di Varsavia e fra le numerose licenze all’attivo troviamo anche quella rilasciata dalla CySEC e valida in tutta Europa.

Potete fare trading senza pagare commissioni su Forex, azioni, criptovalute, etf, materie prime, indici e sfruttare i migliori indicatori in assoluto.

Ma se volete imparare a fare scalping dovete studiare e anche in questo caso XTB è davvero avanti rispetto ai competitors, infatti propone un Corso di Trading gratuito. Il corso è ricco di lezioni, separate per argomento, video, webinar e articoli di approfondimento. Ecco il link per accedere:

Clicca qui e accedi gratis al Corso di Trading

Capex

Oltre alla classica Web Trader, una piattaforma accessibile da qualsiasi dispositivo, Capex offre ai suoi iscritti la famosa MetaTrader 5, una delle migliori piattaforme di scalping in assoluto.

Questa piattaforma, chiamata anche MT5 offre timeframe molto brevi e una serie di indicatori davvero indispensabili per uno scalper di successo.

Capex è un Broker in possesso di una licenza CONSOB e offre una serie di servizi orientati a facilitare il trading e l’apprendimento delle migliori strategie. Fra questi servizi ricordiamo:

  • La Trading Academy , una vera e propria “accademia” di trading, che comprende lezioni, video-corsi, webinar e pdf, il tutto con una qualità davvero elevata e senza alcun costo per l’utente finale.
  • La Trading Central , uno dei centri di analisi finanziarie più rinomati al mondo, al quale avrete pieno accesso grazie a Capex.

Registrati su Capex cliccando qui

Scalping strategie

Quando si parla di scalping, le strategie sono per lo più applicate ai grafici a 1 minuto anche se potrebbero essercene alcune in cui è possibile utilizzare tempi più lunghi per definire una tendenza.

Vediamo dunque le strategie di scalping più efficaci:

Engulfing

I modelli a candele sono i più adatti per iniziare a fare scalping. Ci sono molti corsi some quelli proposti in questa guida che spiegano alla perfezione il funzionamento di questi schemi grafici e se non li avete studiati vi consigliamo di ritornare al paragrafo di XTB, uno dei Broker che abbiamo presentato nei paragrafi precedenti.

Di seguito mostriamo uno dei modelli più popolari del grafico candlestick, chiamato Engulfing. Ecco come funziona:

  • Un Long Engulfing (acquisto) riflette la situazione in cui il minimo della candela attuale è inferiore al minimo della candela precedente e la chiusura della candela attuale è superiore al massimo della candela precedente.
  • Lo Short Engulfing (vendita allo scoperto) riflette invece la situazione in cui il massimo della candela attuale è superiore al massimo della candela precedente e la chiusura della candela attuale è inferiore al minimo della candela precedente.

I modelli sono facili da individuare e hanno una buona probabilità di andare a segno. Le candele devono essere grandi e “inghiottire” in maniera chiara la candela precedente.

Engulfing

Tradign sulle news

È risaputo che molto spesso i prezzi reagiscono ad alcune notizie (soprattutto quelle inaspettate) e quindi il trading sulle news può essere utilizzato come strategia ed è estremamente efficace.

Inizialmente dovete trovare una fonte di notizie comprovata e affidabile, i Broker che abbiamo proposto hanno tutti una sezione news e un sistema di notifiche adeguato.

Fra le news bisogna saper scegliere quelle che possono realmente influire sui prezzi, tralasciando il “rumore di fondo”.

Il calendario di trading di Capex è perfetto per questa strategia e vi troverete alcune delle news di maggiore impatto ovvero: I libri paga non agricoli (NFP), il Federal Open Market Committee (FOMC) e le conferenze stampa della BCE.

Tecniche di scalping m1

Un’altra strategia che potrebbe essere utilizzata nello scalping, specialmente con il timeframe impostato a 1 minuto è il “Pullback e Breakout” delle linee di tendenza.

Qui sotto vedete delle linee rette tracciate utilizzando i massimi o minimi delle candele come se fossero dei supporti o resistenze.

Tecniche di scalping m1

Quando una linea di tendenza viene toccata nuovamente dal prezzo, uno scalper deve monitorare l’attività successiva:

  • Se il prezzo inizia a oscillare vicino alla linea di tendenza e non si sposta ulteriormente, c’è una maggiore possibilità che rimbalzi dalla linea (Pullback), quindi è un buon segnale per l’ingresso.
  • Se la pressione persiste e il prezzo continua ad andare nella stessa direzione, allora c’è una maggiore possibilità di Breakout, quindi la tendenza a breve termine potrebbe essere interrotta.

Entrambe queste situazioni devono essere verificate rapidamente e se confermate forniscono dei segnali di scalping molto efficaci.

Tecniche di scalping 5 minuti

Durante lo scalping, i trader devono mantenere un’elevata concentrazione sull’esecuzione delle operazioni mentre alcune routine supplementari possono essere mantenute da un software automatizzato. Gli scalper possono utilizzare strumenti come l’indicatore Supertrend per comprendere l’andamento di un determinato asset e identificare dei segnali di acquisto e vendita.

Impostando il grafico a 5 minuti si può fare scalping semplicemente entrando a mercato sul cambiamento di colore dell’indicatore Supertrend:

La chiusura dell’operazione dev’essere altrettanto rapida e basata sul giusto rapporto rischio/rendimento, di solito impostato a 1/2 o 1/3.

Scalping pro e contro

Concludiamo questa guida sullo scalping elencando i pro e contro di questa tecnica operativa ad alta frequenza.

Pro dello scalping:

  • Il principale vantaggio dello stile di trading scalping è legato alla limitazione del rischio di mercato che potrebbe interessare gli approcci a lungo termine.
  • Un altro vantaggio è la capacità di trarre profitto da mercati lenti o oscillanti, anche se non sono in trend.
  • Infine uno scalper di solito è meno ansioso e vive con maggiore libertà il trading, senza lasciare mai operazioni aperte a lungo nè tanto meno durante la notte.

Contro dello scalping:

  • Serve una forte disciplina e una corretta gestione del denaro, altrimenti è impossibile che diventi una strategia vincente.
  • L’uso della leva finanziaria è un’arma a doppio taglio e questo può essere considerato uno svantaggio visto che spesso si aprono posizioni rapidamente, senza avere il tempo di piazzare uno stop loss.
scalping

Conclusioni

Lo scalping è uno stile di trading non adatto a tutti, ma che offre certamente delle interessanti opportunità per i trader che riescono a sfruttarne appieno le caratteristiche peculiari.

Non vi potete improvvisare scalper, questo metodo presuppone un’ottima conoscenza dell’analisi tecnica, quindi se siete carenti in questo campo, dovreste approfondire con il Corso di Trading che abbiamo proposto in questa guida.

Se invece avete già un’adeguata formazione dovreste testare le strategie che abbiamo proposto e metterle alla prova in uno dei conti Demo offerti gratis dai migliori Broker CFD sul mercato, ecco i link per accedere:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: liquidityx
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    FAQ

    Cosa vuol dire fare scalping?

    Significa fare trading ad alta frequenza, aprendo e chiudendo posizioni nel giro di pochi secondi o al massimo di qualche minuto.

    Quanto rende lo scalping?

    Questo dipende da innumerevoli fattori che includono le capacità del trader, la strategia usata, il mercato, il capitale a disposizione, ecc.

    Come si fa a fare scalping?

    Serve principalmente un Broker con una piattaforma molto rapida. In questa guida ne abbiamo proposto alcuni fra i migliori.

    Chi può fare scalping?

    Chiunque abbia un minimo di formazione di analisi tecnica e un carattere disciplinato e calmo.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]
    Leave A Reply

    Your email address will not be published.