Segnali di trading gratuiti affidabili: scopri i migliori e come ottenerli

Pubblicato: Luglio 25, 2022 di Valerio Sanna

I segnali di trading sono delle indicazioni che aiutano i trader ad entrare ed uscire dal mercato al momento giusto. Ce ne sono di molti tipi, alcuni gratuiti, altri a pagamento e altri ancora totalmente inefficaci.

  • Come si fa a scegliere quali segnali utilizzare?
  • Quali sono i migliori?
  • Ci si può fidare?

Queste sono solo alcune delle domande che ci pongono continuamente i trader e alle quali cercheremo di rispondere in maniera chiara con questa guida dettagliata.

Vi mostreremo quali Broker utilizzare per avere tutto sotto controllo e gestire le operazioni a mercato e i segnali di trading da un’unica piattaforma sicura e affidabile.

Segnali di trading – Riepilogo

🚀 Rating
⭐⭐⭐⭐⭐
💰 Efficacia
Dipende dalla qualità della fonte
🗠 Tipologia di segnali
Gratuiti e a pagamento
❤️ Chi li può usare?
Chiunque
💣 Quali sono i migliori
Quelli di LiquiditiX
📚 Come imparare ad usare i segnali?
Corso gratuito LiquidityX

Cosa sono i segnali di trading ?

Come accennato i segnali di trading sono delle indicazioni che permettono di fare operazioni a mercato sulla base di analisi di natura tecnica (solitamente) o fondamentale.

Possiamo suddividere questi segnali in due tipologie:

  • Algoritmici: Che derivano da un software apposito che studia l’analisi tecnica ed elabora segnali operativi molto precisi.
  • Analitici: Anch’essi derivanti dall’analisi tecnica ma studiati da esperti del settore e non da semplici algoritmi.

L’efficacia dipende da molti fattori ed esistono ottimi segnali di trading di entrambe le tipologie, anche se quelli elaborati da trader esperti, risultano spesso i più profittevoli.

Fra i segnali algoritmici troviamo anche quelli che oltre a fornire indicazioni, permettono di negoziare in maniera totalmente automatica, supportati da Expert Advisor per la MetaTrader o da altri robot per altre piattaforme operative.

A questo punto però non parliamo più di segnali di trading ma di trading automatico nel vero senso della parola.

Tornando sui semplici segnali operativi, i migliori sono un mix fra analisi tecnica, analisi fondamentale e notizie economiche e raramente possono essere totalmente automatici, spesso l’occhio di un trader esperto è l’unico che riesce a comprendere il quadro generale a e formulare dei segnali davvero efficaci.

Gli asset sui quali è possibile reperire segnali operativi sono parecchi e spaziano fra Azioni, Indici, Materie Prime, Forex, ETF e Criptovalute.

Esistono segnali gratuiti e a pagamento, ma fate attenzione alle fonti, sono quelle che fanno davvero la differenza.

Migliori segnali di trading gratuiti

Come abbiamo appena accennato, esistono sia segnali di trading gratuiti che a pagamento, ma se siete dei trader non professionisti vi consigliamo di iniziare con quelli gratuiti, a patto di sceglierli con perizia.

Se state cercando un Broker che vi permetta di negoziare in sicurezza con una piattaforma pluripremiata e oltre 2.100 strumenti finanziari, vi consigliamo di valutare l’offerta di LiquidityX.

Quello che conta maggiormente nella scelta di un intermediario finanziario, ancor prima di parlare di segnali di trading, è la sicurezza. Per questa ragione vi proponiamo un Broker che ha ottenuto numerose licenze e autorizzazioni dai principali enti di vigilanza europei.

Clicca qui per registrarti gratis su LiquidityX

Ora che sapete quanto è affidabile LiquidityX, veniamo al dunque e parliamo di segnali di trading gratuiti.

I segnali di LiquidityX hanno dimostrato, nel corso del tempo, di essere tra i più affidabili in assoluto. Lo storico del servizio di segnali è davvero impressionante e ha reso soddisfatti decine di migliaia di trader.

Potete valutare i segnali di trading forniti da LiquidityX anche in Demo, così da comprenderne il reale valore anche senza rischiare il vostro denaro.

Clicca qui per accedere gratis ai segnali di trading LiquidityX

Segnali di trading truffa

Non abbiamo parlato di una categoria di segnali di trading che rappresentano il maggiore pericolo per i trader: I segnali truffa.

Di solito questi segnali vengono offerti da siti sconosciuti e non sono mai inclusi nell’offerta dei Broker online regolamentati.

Spesso sono servizi a pagamento che promettono rendimenti incredibili, con percentuali di errore troppo basse per essere reali.

Anche i trader famosi commettono degli errori e le loro percentuali di operazioni in profitto, superano di poco il 50%. Quel tanto che basta per essere sempre in attivo.

Se leggete di percentuali di efficacia superiori al 80% o al 90$, spesso si tratta di truffe. Sono segnali algoritmici che in realtà non si avvicinano neanche a quelle percentuali.

Naturalmente i dati storici che vedrete e potrete anche testare vi mostreranno davvero quelle percentuali, ma è sul futuro che i numeri di questi segnali di trading perderanno totalmente di efficacia!

Il modo migliore per testare questi segnali è quello di richiedere un periodo di test gratuito e fare le vostre prove su un conto Demo, così da non correre alcun rischio.

Se non è possibile fare un test gratuito significa che la piattaforma che li fornisce non è affatto certa del risultato.

Non dovete mai credere che esistano dei segnali di trading con percentuali di successo esagerate, sono sempre delle truffe ben architettate.

Se userete LiquidityX, vi renderete conto che si può guadagnare col trading online ma ci vuole costanza, attenzione e dedizione, oltre ai migliori segnali di trading sul mercato.

Come funzionano i segnali di trading?

Queste indicazioni per negoziare sui mercati possono essere di vario tipo e avere validità e durata differenti ma devono sempre indicare questi dati:

  • Prezzo di ingresso a mercato (che può essere di acquisto o di vendita).
  • Stop Loss, ovvero livello di sicurezza nel quale uscire dall’operazione qualora andasse in perdita.
  • Take Profit, un livello di presa di profitto, che non sempre viene fornito, lasciando libertà al trader.
  • Durata del trade. Anche se non si raggiunge lo stop o il profit, bisogna sapere quanto dura il segnale e quando è il caso di uscire comunque o di limitare il rischio.

Non tutti i segnali danno queste indicazioni, ma più sono dettagliati, più sono semplici da seguire.

Segnali di trading Telegram

Telegram è un social network e come tale, chiunque può scriverci sopra e presentarsi come il miglior analista finanziario al mondo, non c’è modo di sapere se sta dicendo il vero.

O meglio, un modo c’è, ed è quello di testare gratuitamente i suoi segnali di trading per almeno un mesetto, per vedere se mantengono le promesse.

Non preoccupatevi, non troverete mai segnali efficaci su Telegram. Solitamente anche questo è un canale usato dai truffatori per vendere dei segnali inefficaci, che non sono molto diversi dal lancio di una monetina.

Fatevi furbi e se proprio volete conoscere le opinioni di una community, utilizzate quella verificata di un Broker come LiquidityX.

Segnali di trading in tempo reale

I segnali di trading in tempo reale sono segnali algoritmici, elaborati da software specifici che esaminano costantemente l’andamento dei mercati alla ricerca di pattern di analisi tecnica che si sono già ripetuti in passato ed è probabile proseguano allo stesso modo.

Questi non sono i segnali più efficaci, spesso sono contraddittori, a volte cambiano più volte nell’arco della giornata senza dare la possibilità ai trader di comprendere quale seguire.

Come abbiamo già detto, i migliori segnali di trading sono ibridi e derivano da una serie di calcoli automatici ma anche dall’analisi degli esperti e vengono forniti a mercati chiusi per l’azionario e nei momenti di minori volumi per gli altri mercati.

Se volete valutare la qualità dei segnali proposti da una piattaforma dovreste agire in questo modo:

  1. Studiate la solidità e l’affidabilità del Broker che li propone
  2. Analizzate se cambiano continuamente o attendono lo sviluppo e la conclusione del segnale precedente.
  3. Valutateli in Demo prima di mettere a rischio i vostri soldi

Se dopo vari test, almeno il 50% delle operazioni si è conclusa con un profitto e il vostro conto Demo è in attivo, allora può valere la pena passare al reale, ma fatelo gradualmente.

Il modo migliore per fare questi test e valutare i segnali di trading è quello di appoggiarvi ad un Broker di alto profilo e sfruttare la formazione che viene erogata gratuitamente con un corso di trading completo e molto apprezzato dai principianti, come nel caso di LiquidityX.

Segnali di trading azioni

I segnali di trading sul mercato azionario sono particolarmente complessi a causa dell’enorme numero di azioni che è possibile negoziare.

Solitamente queste indicazioni si concentrano sulle blue chips americane, i titolo più capitalizzati del Nasdaq o del Dow Jones.

Se non seguite titoli molto popolari, sarà più difficile trovare segnali affidabili.

Segnali di trading forex

I segnali sul Forex sono fra i più diffusi in assoluto, perché i cambi principali sono seguiti in tutto il mondo e il volume di investimenti in questo mercato ne accresce la volatilità.

Come sapete il Forex è il mercato valutario, e i suoi volumi non dipendono solo da chi fa speculazione ma anche da chi fa hedging, da chi si copre dal rischio cambio e dalle banche che si scambiano continuamente le principali valute.

I migliori Broker Forex sono solitamente gli stessi che offrono CFD per altri asset come azioni, indici, materie prime, ecc.,  Ma non tutti offrono dei segnali di trading e anche quelli che lo fanno non necessariamente propongono indicazioni affidabili e che vale la pena seguire.

Valutate sempre l’affidabilità delle indicazioni di trading in Demo prima di rischiare i vostri soldi, non abbiate fretta!

Segnali di trading crypto

Anche i segnali di trading per le criptovalute stanno diventando sempre più popolari.

Come per il Forex, anche per le criptovalute le indicazioni possono derivare dall’analisi tecnica, da quella fondamentale, delle notizie di settore e da un fattore caratteristico delle crypto: L’analisi on-chain, che si basa sull’utilizzo della Blockchain.

I migliori segnali di trading sono quelli provenienti da un mix di indicatori e non solo da uno, quindi fate molta attenzione nella scelta dei segnali da seguire.

L’andamento delle criptovalute è notoriamente volatile, di conseguenza anche i segnali sono spesso contraddittori.

Se volete attingere a dei segnali di trading efficaci vi consigliamo di seguire quelli offerti da LiquidityX.

segnali di trading

Conclusioni

Possiamo concludere questa nostra guida dicendo che i segnali di trading possono essere validi oppure delle vere e proprie truffe, quindi bisogna fare molta attenzione.

Se seguite le indicazioni di Broker regolamentati le probabilità di essere truffati sono pari a zero.

Comunque sia, anche i segnali di trading del miglior broker al mondo vanno testati, preferibilmente in Demo e solo successivamente messi alla prova sul vostro conto reale.

Potete trovare indicazioni di trading per negoziare azioni, indici, forex, criptovalute e molti altri asset, ma se derivano da una serie di indicatori anziché da uno solo avranno maggiore probabilità di successo.

Se volete testare i migliori segnali di trading gratuiti, utilizzate il link qui sotto:

Clicca qui per richiedere i segnali gratis LiquidityX

FAQ

I segnali di trading sono legali?

Si, certo ma se provengono da Broker illegali sono inefficaci.

Cosa sono i segnali di trading?

Sono delle precise indicazioni ad operare sui mercati. Di solito forniscono il livello di ingresso, quello di uscita e lo stop loss.

I segnali di trading sono a pagamento?

Ci sono segnali gratuiti e a pagamento, ma per i neofiti è meglio iniziare con quelli gratuiti.

Quali sono i migliori segnali di trading?

Quelli offerti da LiquidityX che permette di usufruire di una serie di indicazioni molto dettagliate e precise.

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]
Leave A Reply

Your email address will not be published.