SSE composite index: L’indice della Borsa di Shanghai [Giuda completa]

Pubblicato: 30 Marzo 2022 di Valerio Sanna

Lo Shanghai Stok Exchange o SSE è la Borsa di Shanghai, ovvero la più importante borsa valori della Cina continentale.

In quel mercato si scambiano azioni, fondi, obbligazioni e derivati ​​di molte società quotate. In questa guida vi mostreremo:

  • L’origine del SSE
  • Come funziona la Borsa di Shanghai
  • Cosa rappresenta l’indice SSE

Descriveremo anche come negoziare questo indice e come investire su questa borsa asiatica. Ovviamente avete bisogno di un intermediario finanziario che offra dei derivati (visto che gli indici di Borsa non si possono negoziare direttamente) e eToro è sicuramente uno dei Broker più affidabili in assoluto.

SSE – Riepilogo

🚀 Quanto è affidabile il SSE? Viene utilizzato frequentemente come indicatore dell’economia cinese
💰 Da cosa dipende l’andamento del SSE? Dall’andamento dei prezzi delle società che lo compongono.
🗠 Si può negoziare un indice?
Non direttamente ma con i CFD è possibile farlo.
❤️ E’ adatto anche ai principianti?
💣 Come iniziare? Accedendo al conto Demo eToro
📚 Come imparare a investire sul SSE?
Con questo Corso di Trading gratuito

 

Quotazione SSE in tempo reale

Clicca qui per la quotazione in tempo reale dell'indice SSE

SSE composite index

Con una popolazione di oltre 1,4 miliardi di abitanti e un tasso di crescita demografica impressionante, la Cina ha visto salire il PIL di otto posizioni negli ultimi 20 anni, raggiungendo il secondo gradino del podio dietro gli USA.

Tutti sappiamo che la Cina è una grande forza economica, tuttavia, la volatilità del mercato azionario del paese ha evidenziato quanto gli manchi ancora la stabilità tipica di un paese occidentale.

La Borsa di Shanghai (SSE) ha ovviamente sede nell’omonima città della Cina. È la 4a Borsa più grande al mondo, con una capitalizzazione di mercato di quasi 7 trilioni di dollari e un volume di scambi giornalieri di circa 18 trilioni di dollari.

La SSE è un’organizzazione senza scopo di lucro gestita e amministrata dalla China Securities Regulatory Commission (CSRC), la SEC cinese.

L’ indice Shanghai Stock Exchange Composite (noto anche come SSE Composite o Shanghai Composite) è uno degli indici di borsa più seguiti di tutto il continente asiatico.

Lo possiamo paragonare al NYSE della Borsa di New York e riflette l’andamento dell’intera economia cinese, includendo tutti i titoli quotati nell’omonima borsa valori.

L’indice SSE Composite è stato pubblicato per la prima volta il 15 luglio 1991 e include tutte le azioni A e B quotate sul Shanghai Stock Exchange.

E’ calcolato sulla base della capitalizzazione di mercato , in maniera simile  al Nikkei, all’Eurostoxx 50, al Nifty 50, al DAX 40 e al CAC 40.

Come investire sul SSE

Non è possibile comprare direttamente gli indici di borsa come se fossero delle azioni, per questo i trader usano dei derivati se vogliono negoziare questi indicatori economici come se si trattasse di semplici titoli.

I derivati più usati per negoziare sul SSE sono i futures e i CFD, ma ci sono anche degli ETF che seguono l’andamento dell’indice SSE Composite.

Il modo più semplice per investire sul SSE è quello di usare i CFD, che permettono di negoziare sia gli indici che gli ETF, in maniera molto semplice ed economica.

I Broker che offrono i CFD hanno alcune caratteristiche degne di nota:

  • Costi di negoziazione contenuti
  • Si può puntare anche al ribasso
  • C’è un conto Demo per fare pratica
  • Si possono fare anche piccoli investimenti

Investire sul SSE dall’Italia

Anche se la Cina sembra molto lontana, in realtà con un Broker CFD potete investire sul SSE direttamente dal vostro PC di casa o addirittura dal vostro smartphone.

Ovviamente dovete usare solo Broker regolamentati, in possesso di almeno una licenza CySEC o CONSOB, proprio come quelli elencati qui:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: liquidityx
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Per la loro qualità e affidabilità ne abbiamo selezionati 3 che a nostro giudizio rappresentano i Broker migliori sul mercato: eToro, XTB e Trade.

    eToro

    eToro è un Broker online famoso i tutto il mondo, con oltre 20 milioni di utenti registrati e un’affidabilità difficile da eguagliare.

    La piattaforma di trading identifica questo intermediario finanziario come leader di mercato. La sua offerta comprende CFD di Azioni, Materie prime, Indici, Forex, ETF e Criptovalute.

    Per investire sul SSE dovete registrarvi su eToro, selezionare l’indice cinese o un ETF che ne replica l’andamento e cliccare su Investi. A quel punto deciderete quanto puntare.

    Prova gratis la piattaforma eToro

    Se volete capire come operano i professionisti, questo Broker vi mette a disposizione un brevetto rivoluzionario, chiamato Copy Trading, che permette di selezionare e copiare le operazioni a mercato dei trader scelti sulla piattaforma eToro.

    Questo strumento permette di replicare i rendimenti dei trader copiati (in base all’investimento fatto).

    Ecco alcuni esempi di trader esperti che potreste copiare:

    trader etoro

    I risultati passati non sono una garanzia di rendimenti futuri.

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    XTB

    XTB è un Broker molto popolare nell’unione europea, anche perché la società madre è quotata alla Borsa di Varsavia.

    Per confermare l’elevato livello di sicurezza raggiunto, XTB può sfoggiare svariate licenze come intermediario finanziario, rilasciate da enti di indubbia autorevolezza, come CONSOB e CySEC.

    Ma il fiore all’occhiello di questo Broker è certamente il suo Corso di Trading in formato ebook.

    Questo pdf è strutturato per spiegare le basi del trading online, le strategie più efficaci e gli indicatori da utilizzare.

    XTB vi permette di scaricarlo gratis anche se non siete clienti del Broker, vi basta usare il link ufficiale qui sotto:

    Clicca qui e scarica gratis il Corso di Trading

    Per investire sul SSE con XTB avete a disposizione la famosa xStation 5, la piattaforma web di XTB. Ecco le indicazioni da seguire:

    • Registratevi su XTB
    • Selezionate il CFD che vi interessa
    • Cliccate su Acquista (o su Vendi per vendere allo scoperto)
    • Decidete l’importo da investire.

    Clicca qui e registrati gratis su XTB

    Trade.com

    Trade.com è un Broker longevo e molto famoso nel nostro paese, oltre che ritenuto un intermediario di prestigio a livello internazionale.

    L’ampia selezione di strumenti finanziari e la licenza CONSOB, non fanno che confermare l’alto livello di affidabilità raggiunto da Trade.com.

    Con questo Broker avrete la possibilità di investire in azioni, forex, materie prime, etf, criptovalute e ovviamente indici di borsa, tramite i famosi CFD, senza pagare commissioni di trading.

    Le piattaforme di trading messe a disposizione da Trade.com sono tre, per offrire un’ampia possibilità di scelta:

    1. MetaTrader 4
    2. MetaTrader 5
    3. Piattaforma Web

    Per investire sul SSE con questo Broker dovete seguire queste semplici indicazioni:

    • Registratevi gratis su Trade.com
    • Accedete al conto reale depositando almeno 100 €
    • Selezionate il CFD che vi interessa e cliccate su “Buy” per comprare o su “Sell” per vendere allo scoperto
    • Decidete quanto investire nell’operazione

    Clicca qui e registrati gratis su Trade.com

    Siete interessati a migliorare i risultati dei vostri investimenti? Allora dovete studiare e il Corso di Trading sviluppato da questo Broker fa proprio al caso vostro.

    Parliamo di un ebook che getta le basi dell’analisi tecnica ma non usa una terminologia difficile da comprendere e propone molti esempi chiarificatori.

    Potete scaricarlo gratis dal link qui sotto anche se non siete clienti di Trade.com:

    Scarica gratis il Corso di Trading cliccando qui

    SSE: Come funziona

    Le azioni quotate sul SSE sono di due tipi: Le azioni A e le azioni B, ma in cosa differiscono?

    La differenza fra queste due classi di azioni riguarda la valuta in cui sono quotate e la loro accessibilità:

    • Le azioni A sono quotate in Yuan cinesi (CNY) e sono disponibili solo per investimenti esteri attraverso un programma qualificato noto come QFII (che rappresenta un investitore estero qualificato).
    • Le azioni B sono quotate in Dollari statunitensi (USD) e sono aperte a investimenti esteri.

    Buona parte della capitalizzazione di mercato della Borsa di Shanghai è composta da ex società statali come le principali banche e le compagnie assicurative cinesi.

    Non troverete titoli molto popolari, le maggiori aziende tecnologiche cinesi preferiscono farsi quotare su mercati più liquidi, come la Borsa di Hong Kong o addirittura la Borsa di New York.

    SSE grafico

    Qui sotto vediamo il grafico storico dell’indice SSE Composite, fin dal suo esordio nel 1991. L’andamento è leggermente rialzista a parte due picchi, raggiunti prima della crisi economica del 2008 e nel 2015.

    SSE grafico

    Lentamente ma inesorabilmente il valore di questo indice sta salendo e gli analisti ritengono che sia destinato ad accelerare nella sua crescita.

    Indici SSE

    La Borsa di Shanghai offre svariati indici legati ai titoli quotati, che possiamo riassumere in questo modo:

    SSE Composite index

    Lo Shanghai Stock Exchange Composite (o Shanghai Composite o SSE Composite) è l’indice più rappresentativo della Borsa di Shanghai.

    Comprende tutte le azioni (di classe A e di classe B) che sono quotate sul SSE.

    SSE 180

    Lo Shanghai Stock Exchange 180 rappresenta le prime 180 società quotate sul SSE.

    Le società vengono ordinate per capitalizzazione del flottante (che si ottiene moltiplicando la capitalizzazione per il numero di azioni disponibili).

    SSE 50

    Lo Shanghai Stock Exchange 50 è un sotto-indice del SSE 180.

    Rappresenta le prime 50 società del SSE , sempre in base alla capitalizzazione corretta per il flottante.

    SSE Mega-Cap

    Lo Shanghai Stock Exchange Mega-Cap è un altro sotto-indice del SSE 180.

    Questo indice rappresenta solo le prime 20 aziende, i veri colossi dell’economia cinese.

    CSI 300

    L’indice CSI 300 è un indice del mercato azionario ponderato per la capitalizzazione.

    Include i primi 300 titoli a maggiore capitalizzazione , quotati sia alla Borsa di Shanghai che alla Borsa di Shenzhen.

    L’indice è considerato la controparte cinese dell’indice S&P 500 e rappresenta molto bene l’intero mercato azionario cinese.

    SSE e SZSE: Borsa di Shanghai e Borsa di Shenzhen

    La borsa di Shanghai e la borsa di Shenzhen sono entrambe gigantesche, anche se la prima è leggermente più grande della seconda.

    I due mercati operano in maniera simile, limitando gli investimenti provenienti dall’estero.

    Le differenze più evidenti riguardano i settori rappresentati, che nella Borsa di Shanghai sono equilibrati fra tecnologia e finanza (che si spartiscono circa il 30% ciascuno), mentre Shenzhen favorisce la tecnologia rispetto alla finanza (con uno schiacciante 60% contro un misero 7,2%).

    Componenti del SSE

    Di seguito troverete i primi 10 titoli del SSE, ordinati per la capitalizzazione di mercato:

    1. Kweichow Moutai (600519) – 2.189 trilioni di CNY.
    2. Industrial and Commercial Bank of China (601398) – 1.693 trilioni di CNY.
    3. Ping An (601318) – 1.433 trilioni di CNY.
    4. Agricultural Bank of China (601288) – 1.099 trilioni di CNY.
    5. China Merchants Bank (600036) – 1.071 trilioni di CNY.
    6. China Life (601628) – 997,356 miliardi di CNY.
    7. Bank of China (601988) – 868,228 miliardi di CNY.
    8. PetroChina (601857) – 719,140 miliardi di CNY.
    9. Medicina Hengrui (600276) – 476,496 miliardi di CNY.
    10. Sinopec (600028) – 453.058 miliardi di CNY.
    sse

    Conclusioni

    La Borsa di Shanghai o SSE non è fra le prime borse che vengono in mente quando si pensa ad investimenti sul mercato asiatico, anche se è la quarta borsa valori al mondo. Non è di facile comprensione per gli investitori occidentali, a causa delle restrizioni del governo cinese e delle numerose limitazioni.

    Ma se siete in cerca di mercati emergenti e diversificazione del portafoglio, ecco che l’indice SSE può rappresentare una valida opportunità d’investimento.

    Anche se non è possibile negoziarlo direttamente, ci sono alcuni ETF e dei CFD che ne seguono l’andamento e tramite i Broker che abbiamo proposto in questa guida, troverete certamente l’intermediario giusto per le vostre esigenze.

    Prima di investire sui mercati reali è preferibile testare la vostra strategia di trading sul SSE in Demo, così da valutarne l’efficacia e applicare le eventuali correzioni.

    I Broker CFD proposti qui, offrono tutti una modalità Demo gratuita e illimitata, perfetta per esercitarvi senza fare alcun deposito e senza rischiare denaro. Ecco i link per accedere:

    FAQ

    Cos’è il SSE?

    SSE sta per Shanghai Stock Exchange ed è la principale borsa cinese a anche l’omonimo indice azionario.

    Da quando esiste il SSE?

    L’indice SSE Composite è stato calcolato e pubblicato per la prima volta nel 1991.

    Che tipo di azioni compongono il SSE?

    Tutte le azioni, sia di classe A che di classe B, che sono quotate nella Borsa di Shanghai.

    Come investire sul SSE?

    Usando dei derivati come i CFD, che tramite eToro e altri Broker di pari livello, offrono ottime possibilità di investimento.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]
    Leave A Reply

    Your email address will not be published.