Piattaforme Trading Online

La scelta delle migliori piattaforme di trading online è uno degli elementi basilari per il successo nel trading. Probabilmente, si tratta del singolo fattore più importante in assoluto.

Ecco perché chi inizia a fare trading online o chi magari ci ha provato e non ha avuto un grande successo, deve sempre porre la massima attenzione nella scelta della piattaforma di trading.

Proprio per agevolare questo passo importante, abbiamo creato una guida completa con tutte le migliori piattaforme di trading online legali che siano adatte a principianti e professionisti.

Migliori piattaforme di trading in Italia nel 2021: la classifica

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Caratteristiche delle migliori piattaforme di trading

    💰 Commissioni Fisse Assenti
    🏛 Sicurezza Garantita da regolamentazione
    💡 Regolamentazione UE ESMA
    🔑 Vigilanza Italia CONSOB
    🎯 Piattaforma consigliata eToro

     

    eToro

    eToro è considerata una delle migliori piattaforme di trading online in assoluto, consigliata soprattutto per coloro che iniziano. Non è un caso che ha raggiunto velocemente l’incredibile numero di 20 milioni di clienti soddisfatti.

    Il successo di eToro dipende dal fatto che la piattaforma è estremamente semplice ed intuitiva, persino per chi non ha mai fatto trading online.

    Non ci sono commissioni fisse da pagare o altri costi occulti. Il grande vantaggio di eToro è però la possibilità di copiare automaticamente altri trader.

    In pratica, eToro ha sviluppato un software brevettato (il famoso Copy Trader) che consente di individuare i trader che nel passato hanno ottenuto i migliori risultati, massimi profitti con il minimo rischio.

    L’utente ha la possibilità non solo di trovare i migliori trader ma anche di esaminare il loro profilo, dove può trovare informazioni come la propensione al rischio, i mercati preferiti, le strategie utilizzate e molto di più.

    In base a tutti questi dati, l’utente può indicare al software quale trader vuole copiare. Sarà il software che si occuperà di replicare ogni acquisto e ogni vendita fatta dai trader copiati nel conto dell’utente.

    L’uso di questa straordinaria funzione consente ai principianti di ottenere gli stessi risultati dei migliori trader del mondo, fin dal primo giorno di attività. Inoltre, ha un grandissimo valore didattico: non c’è nulla di meglio che imparare osservando quello che fanno i migliori!

    Per chi vuole imparare in maniera più tradizionale, eToro mette a disposizione gratuitamente di tutti gli iscritti una monumentale Trading Academy, una delle più complete scuole di trading disponibili.

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    Social Trading

    Effettivamente, eToro è molto di più una piattaforma di trading: funziona anche come uno straordinario social network. In pratica, eToro è anche il più grande social network di trader al mondo.

    Questo significa che non solo si può utilizzare l’ottima piattaforma per fare trading o per copiare automaticamente i migliori investitori del mondo, ma è addirittura possibile entrare in contatto con altri trader.

    Per fare un esempio, ogni iscritto su eToro ha a disposizione un profilo pubblico dove può pubblicare il suo pensiero sul mercato. Il bello è che nel profilo si trovano anche informazioni sui profitti fatti dal trader in passato, quindi si può capire facilmente se è una voce autorevole oppure no.

    Per inciso, osserviamo che questa è una grande differenza rispetto ai forum di finanza dove tutti si presentano come guru del trading e invece, di solito, sono dei perdenti nati.

    Addirittura, succede che su eToro i trader professionisti sono estremamente disponibili con i trader principianti: non solo danno il consenso per farsi copiare ma sono molto generosi con consigli e indicazioni. Per chi inizia a fare trading online, è un vero e proprio paradiso.

    Come mai lo fanno? No, non lo fanno perché sono buoni o per spirito di condivisione.

    Lo fanno semplicemente perché eToro li paga proprio in base al numero di follower che ottengono. Questi profitti si aggiungono, ovviamente, ai normali profitti di trading.

    Possiamo dire quindi che eToro è un paradiso non solo per i principianti che possono copiare i migliori e imparare da loro, ma anche per i professionisti.

    Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui.

    XTB

    XTB è l’altra grande opzione per i principianti che iniziano a fare trading online e hanno bisogno di una piattaforma di trading semplice e gratuita.

    Tutti gli iscritti vengono guidati gratuitamente al telefono da un vero esperto di trading che fornisce indicazioni e consigli. Chi segue queste indicazioni non può sbagliare.

    Tra gli altri grandi vantaggi di XTB dobbiamo segnalare la possibilità di scaricare gratuitamente una delle migliori guide al trading online. Non è un caso che questa guida ha avuto centinaia di migliaia di download in Italia e nel resto d’Europa.

    Come mai un successo così strepitoso? La guida è:

    • Completamente gratuita, mentre altri corsi di trading sono a pagamento e costano tantissimo
    • In italiano: purtroppo spesso i corsi di trading sono scritti in inglese
    • Orientata alla pratica: non fa perdere tempo con la teoria ma spiega velocemente quello che bisogna fare per ottenere profitti con il trading
    • Completa: c’è veramente tutto quello che bisogna sapere sul trading online
    • Semplice: non ci sono termini tecnici e tutti i concetti vengono spiegati passo a passo.

    Puoi scaricare gratis la guida di XTB cliccando qui.

    Se tutto questo non basta, XTB offre gratuitamente a tutti gli iscritti un ottimo servizio di segnali di trading. Questi segnali si sono dimostrati estremamente affidabili nel corso degli anni. Servizi di segnali con un livello di accuratezza così elevato hanno un costo di abbonamento che può arrivare a diverse migliaia di euro al mese.

    Con XTB il servizio è completamente gratuito, basta un’iscrizione.

    Clicca qui per richiedere gratis i segnali di XTB.

    Un altro vantaggio fondamentale di XTB è la possibilità di operare con una demo gratuita, illimitata e senza vincoli. Grazie a questa demo il principiante ha la possibilità di sperimentare il trading online assolutamente senza rischi.

    Puoi iscriverti gratis su XTB cliccando qui.

    Iq Option

    Iq Option è una piattaforma di trading online molto apprezzata dai principianti. Non solo è semplicissima da utilizzare e completamente gratuita (non ci sono commissioni di trading) ma è anche l’unica piattaforma che consente di iniziare a fare trading con appena 10 euro.

    Le altre piattaforme richiedono di solito tra i 100 e i 250 euro per aprire un conto (eToro in alcuni periodi richiede appena 50 euro) ma nessuna consente di cominciare con un capitale così piccolo.

    Per tutti i principianti, Iq Option mette a disposizione un’ottima sezione didattica, con centinaia di video corsi che spiegano il trading dalle fondamenta fino alle strategie più redditizie e raffinate.

    Un’altra caratteristica di Iq Option è la disponibilità di un’ottima demo gratuita, illimitata e senza vincoli.

    Puoi iscriverti gratis su Iq Option cliccando qui.

    Piattaforme trading online sicure

    Il primo requisito per scegliere una piattaforma di trading è la sicurezza: farsi rubare i soldi da un truffatore non è certo il modo migliore per guadagnare con i mercati.

    Nel corso degli anni le truffe di trading sono state tante, troppe. In molti sono arrivati addirittura a pensare che il trading sia una specie di truffa legalizzata proprio per l’altissimo numero di truffe che hanno colpito gli utenti.

    Effettivamente il trading non è una truffa, ma bisogna sempre tenere gli occhi aperti. L’unico modo per difendersi dalle truffe è operare con piattaforme di trading che siano autorizzate e regolamentate in Europa.

    Queste piattaforme, infatti, devono richiedere l’autorizzazione ad operare ad un’autorità di vigilanza (la CONSOB in Italia) e devono rispettare alla lettera la normativa europea che è davvero severissima.

    Il minimo errore comporta l’immediato ritiro della licenza e l’erogazione di grosse multe. Per questo motivo le piattaforme di trading online autorizzate sono estremamente attente a garantire sempre i diritti degli utenti.

    In moltissimi casi, i fondi presenti sui conti di trading degli utenti sono protetti da un fondo di garanzia, il cui funzionamento è identico a quello che copre i depositi bancari.

    Le piattaforme non autorizzate, invece, non offrono alcun tipo di garanzia e sono, di solito, lo specchietto per le allodole di truffatori senza scrupoli.

    Piattaforme di trading online legali in Italia

    Quali sono le piattaforme di trading online legali in Italia? La legislazione europea è molto chiara: una piattaforma autorizzata in un paese è automaticamente legale anche in tutti gli altri paesi.

    Tra l’altro la garanzia di sicurezza per una piattaforma autorizzata in Europa è veramente elevata, come abbiamo già visto, proprio perché la legislazione è veramente molto severa e a favore del trader.

    In ogni caso, la CONSOB si occupa di vigilare su tutte le piattaforme di trading online che operano in Italia. Questo significa che una piattaforma autorizzata in un altro paese europeo viene vigilata da:

    1. Autorità di altro paese europeo che ha emesso la licenza
    2. CONSOB

    Paradossalmente, questo significa che una piattaforma europea è più sicura di una solo italiana perché c’è, di fatto, una doppia vigilanza.

    Piattaforme trading online italiane

    Nel nostro elenco delle migliori piattaforme di trading abbiamo inserito esclusivamente piattaforme di trading italiane.

    Attenzione: questo non significa che hanno la sede legale in Italia. Anzi, tutte hanno la sede legale in altri paesi europei.  Significa, invece, che sono legali in Italia e offrono un sito web, una piattaforma di trading e un supporto telefonico in italiano.

    Sconsigliamo di utilizzare piattaforme di trading che non siano completamente in italiano, a meno di non conoscere perfettamente l’inglese e comunque tenendo sempre d’occhio la regolamentazione!

    Il rischio è duplice: da una parte si rischia di perdere soldi per problemi di incomprensione linguistica. Dall’altra, si rischia di cadere vittima di qualche truffatore…

    Piattaforme trading online gratuite

    Tutte le piattaforme di trading che abbiamo recensito in questo articolo sono completamente gratuite: non ci sono costi di iscrizione, commissioni fisse e altri costi nascosti.

    Come fanno allora queste piattaforme a funzionare? Dopo tutto ci sono costi di esercizio e poi devono anche ottenere un profitto, visto che non funzionano per beneficienza.

    Ebbene, tutte le piattaforme di trading che abbiamo selezionato funzionano con lo spread: in pratica, c’è una piccola differenza tra il prezzo a cui è possibile comprare un titolo e quello a cui è possibile venderlo. Proprio questa minuscola differenza rappresenta il profitto della piattaforma.

    Tra l’altro, abbiamo selezionato esclusivamente piattaforme di trading online che applicano spread realmente bassi e quindi sono molto più convenienti per i trader.

    Sconsigliamo di utilizzare piattaforme che applicano commissioni fisse a coloro che iniziano a fare trading online con piccole somme.

    Per capire quanto sia rischioso per un piccolo trader pagare commissioni fisse, consideriamo il caso (reale) di un costo di 7 euro ad operazione.  Chi inizia con 250 euro si trova a bruciare l’intero capitale in poco più di 30 operazioni (sempre che tutte si chiudano senza perdita). Un vero e proprio suicidio finanziario.

    Attenzione anche alle piattaforme apparentemente gratuite, come Robinhood. In questo caso la piattaforma non applica commissioni, è vero, ma rivende direttamente gli ordini degli utenti a operare di trading ad alta frequenza che riescono quindi ad anticipare il trader e a rosicchiarli gran parte dei potenziali profitti dell’operazione.

    Ovviamente le piattaforme di trading che abbiamo inserito nella nostra classifica sono tutte veramente gratuite e guadagnano esclusivamente con il meccanismo degli spread.

    Piattaforme trading onlin

    Conclusione

    In questa guida abbiamo recensito le migliori piattaforme di trading online disponibili oggi in italiano. Tutte le piattaforme che abbiamo recensito sono rigorosamente sicure (legali e autorizzate), non applicano commissioni fisse e sono particolarmente indicate anche per i principianti visto che sono facili da usare.

    Alcune di queste piattaforme offrono anche ulteriori vantaggi ai loro utenti come:

    1. La possibilità di copiare automaticamente i migliori trader
    2. Segnali di trading gratuiti
    3. Materiale didattico per imparare a fare trading
    4. Guida telefonica da parte di esperti

    Tutte queste informazioni sono veramente preziose per un trader principiante: la scelta della piattaforma di trading più adeguata può fare veramente la differenza!

    Quali sono le piattaforme di trading online consigliate?

    Piattaforme di trading che siano sicure, affidabili, gratuite e facili da usare.

    Cos’è una piattaforma di trading?

    Un intermediario che consente di comprare e vendere titoli sui mercati con un computer o smartphone connesso a internet.

    Sono sicure le piattaforme di trading?

    Sì, le piattaforme di trading autorizzate e regolamentate sono molto sicure.

    Qual è la migliore piattaforma di trading?

    Probabilmente eToro che, oltre ad essere gratuita e facile da usare, offre la possibilità di copiare automaticamente i migliori trader del mondo.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]
    Leave A Reply

    Your email address will not be published.