Revolut conviene per il trading? [Come funziona questa carta prepagata]

Pubblicato: Febbraio 21, 2022 di Valerio Sanna

Le banche online hanno oramai preso piede talmente tanto, che tutte le banche tradizionali, anche le più “vecchio stile” offrono un accesso online con un’app e un sito per operare senza recarsi fisicamente allo sportello. Revolut invece è una banca totalmente online che si basa su una carta ricaricabile e un’app per lo smartphone.

L’azienda che offre questa carta prepagata è la Revolut LTD. , una società finanziaria con sede nel Regno Unito, fondata nel 2015 e con oltre 14 milioni di clienti in tutta Europa.

In questa recensione vedremo pregi e difetti di questa carta e del conto ad essa associato, che offre numerosi servizi, spesso gratuiti, che non fanno rimpiangere le banche tradizionali.

Faremo anche un confronto con alcuni dei migliori Broker online sul mercato, intermediari come eToro, per capire se vale la pena usare Revolut anche per il trading oppure no.

Iniziamo subito con una tabella riepilogativa di Revolut:

💰Commissioni Si
👶Formazione No
💻Piattaforma di trading
Si
👍Tipologia Carta prepagata
📱App mobile
Si
🎁Conto Demo gratuito
No

Revolut come funziona?

Quest’app che si crede una banca permette di aprire 4 tipologie di conto, con tanto di IBAN e una serie di caratteristiche e funzionalità molto interessanti.

Vediamo subito come funziona:

Conto Standard

Questa è la versione base del conto Revolut e permette di usufruire gratuitamente di un conto corrente con carta di debito associata. Si possono fare bonifici a zero commissioni e convertire euro in altre valute senza costi aggiuntivi (fino a 1000€/mese).

La carta permette di fare pagamenti sia fisici che online e si possono effettuare prelievi gratuiti vino ad un massimo di 200 euro/mese, oltre questa soglia viene applicata una commissione del 2%.

Questo conto permette anche di fare trading su alcuni titoli azionari e su alcune criptovalute pagando delle commissioni.

Conto Plus

Il Conto Plus prevede un canone mensile di € 2,99 in cambio di alcuni servizi e funzionalità che nel conto Standard non sono previste.

Il servizio assistenza è prioritario e ci sono delle assicurazioni incluse per l’acquisto di prodotti che risultano danneggiati o per il reso di prodotti che non ci soddisfano e per cui il venditore non prevede il reso gratuito.

Anche in questo conto si può fare trading su azioni e criptovalute pagando delle commissioni.

Conto Premium

Con questo conto si arriva ad un canone mensile di € 7,99 ed è possibile fare richiesta di due carte di debito.

Il limite di prelievo gratuito è di 400 €, se si supera c’è da aggiungere una commissione del 2%.

Fra le funzionalità extra di questo conto c’è la possibilità di generare delle carte virtuali usa e getta, usufruire dell’assistenza clienti prioritaria, di un’assicurazione medica internazionale e di varie coperture assicurative sui ritardi dei voli e sullo smarrimento dei bagagli.

Come per i conti precedenti si può fare trading su azioni a criptovalute, pagando delle commissioni, ma con le prime 8 operazioni gratuite ogni mese.

Conto Metal

Il top dei conti Revolut è il Metal, che costa € 13,99 al mese e oltre a tutte le funzionalità previste nei conti precedenti permette di richiedere 3 carte di debito con dei limiti davvero interessanti.

I prelievi dagli ATM sono gratuiti fino a 800€/mese, superati i quali si paga una commissione del 2%. C’è un cashback anche se piuttosto esiguo e una consierge per ogni necessità.

Il trading su azioni e criptovalute con questo conto è senza commissioni.

Revolut è adatta al trading?

Questa recensione ovviamente dedicherà più spazio al trading online, perché i nostri lettori vogliono sapere se Revolut è adatto ad investire oppure è meglio utilizzarla esclusivamente come conto e come carta prepagata.

Iniziamo dicendo che su Revolut la scelta di titoli negoziabili è molto ristretta, stiamo parlando di circa 150 valute fiat e circa 300 titoli quotati sul NASDAQ della Borsa di New York.

L’offerta di Revolut è in costante crescita, quindi è probabile che in futuro ci saranno altri titoli negoziabili, magari appartenenti alle Borse europee.

Revolut non è un Broker DMA (come eToro e XTB) ma non è neanche un Broker CFD (come eToro, XTB e Capex). In sostanza è un tramite fra gli investitori e i Broker.

Le quotazioni dei titoli sono sempre disponibili senza costi aggiuntivi e sulla piattaforma troverete anche delle criptovalute fra le più capitalizzate.

Revolut: Che alternative ci sono?

Il limiti di Revolut come piattaforma di trading riguardano il fatto di non essere nè un Broker DMA nè uno CFD, ma di fare solo da tramite.

  • Il numero di azioni disponibili è limitato.
  • Si pagano delle commissioni di trading.
  • Ci sono ancora poche criptovalute disponibili.
  • Non c’è un conto Demo per fare pratica
  • La piattaforma non permette di fare analisi tecnica.

Vediamo dunque quali sono i Broker che offrono un’alternativa a Revolut, mantenendo inalterata la sicurezza di una piattaforma regolamentata:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: liquidityx
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Fra questi ne abbiamo selezionati 3 fra i più sicuri e convenienti, vediamo cosa offrono:

    eToro

    eToro è uno dei Broker online di rilevanza mondiale, con un livello di affidabilità e sicurezza ai vertici della categoria. Oltre 20 milioni di utenti si sono registrati alla sua piattaforma di trading, considerata una delle più intuitive in assoluto.

    Questo Broker permette di negoziare CFD e di acquistare direttamente azioni e criptovalute, il tutto con la medesima piattaforma.

    La scelta di asset negoziabili è molto più ampia rispetto a Revolut e se non avete sufficiente esperienza potete affidarvi al Copy Trading, uno strumento brevettato da eToro.

    Questo sistema vi permette di scegliere i vostri trader preferiti e con un click, ricopiare tutte le loro operazioni a mercato, replicando anche i loro rendimenti (in base a quanto avrete investito).

    Ecco alcuni esempi di trader che potreste copiare:

    trader etoro

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    eToro permette di fare delle simulazioni di investimento grazie al conto Demo offerto gratuitamente a tutti gli utenti, senza che debbano fare alcun deposito.

    Prova gratis il conto Demo eToro cliccando qui

    XTB

    XTB sta conquistando i trader nazionali e internazionali grazie alla qualità della piattaforma, ai servizi offerti e all’affidabilità della società madre, quotata alla Borsa di Varsavia.

    La sicurezza trova conferma anche in una regolare licenza CySEC, ottenuta meritatamente da questo Broker.

    Potrete investire in azioni, indici, valute, materie prime, criptovalute, ecc. senza pagare commissioni, grazie ai famosi CFD (Contratti per Differenza). Inoltre tramite la piattaforma xStation 5 potrete anche accedere direttamente al mercato azionario in DMA.

    Se volete migliorare la vostra formazione vi consigliamo di scaricare subito il Corso di Trading realizzato da questo Broker, è gratuito e spiega nel dettaglio le basi dell’analisi tecnica.

    Lo potete scaricare anche se non siete clienti del Broker, basta usare questo link:

    Clicca qui e scarica gratis il Corso di Trading

    XTB offre un conto Demo perfetto per fare pratica senza correre alcun rischio, provatelo subito:

    Prova gratis il conto Demo XTB cliccando qui

    Capex

    Capex è un Broker con regolare licenza CONSOB, che si è fatto largo fra i big del settore, con un’offerta sempre aggiornata e una grande attenzione ai propri utenti.

    La formazione è alla base dei risultati finanziari nel trading online e per supportare il miglioramento della preparazione dei suoi iscritti, Capex ha creato una scuola di trading che propone una selezione accurata di corsi, webinar, video-lezioni, ecc.

    Con il link qui sotto potete accedere gratis alla Trading Academy di Capex:

    Accedi gratis alla Trading Academy cliccando qui

    Capex offre migliaia di CFD sempre molto aggiornati, che permettono di negoziare azioni, indici, materie prime, forex, ETF e criptovalute, senza pagare commissioni di trading.

    I trader meno esperti saranno felici di sapere che potranno ricevere dei Segnali di Trading gratuiti generati dalla famosa Trading Central.

    Il Broker propone due piattaforme di trading , la MetaTrader 5 e la Web Trader, fra le quali potrete scegliere la più adatta al vostro stile di trading.

    Fate pratica in Demo, così da ottimizzare al meglio la vostra strategia, senza rischiare denaro:

    Clicca qui e prova gratis il conto Demo di Capex

    Revolut costi e commissioni

    Il vantaggio di Revolut rispetto ai conti bancari tradizionali è la mancanza di commissioni sui bonifici e di numerose operazioni che possono essere effettuate senza alcun costo supplementare.

    A parte il conto Standard però, che è gratuito, gli altri conti prevedono un abbonamento mensile, che li avvicinano parecchio ai costi dei conti tradizionali.

    Il fatto di poter convertire le valute all’interno del conto (con alcune limitazioni) rende Revolut una delle migliori carte per viaggiare.

    Ma se parliamo di trading online ecco che arrivano i primi difetti.

    Innanzitutto per le conversioni di valute fiat in criptovalute viene applicata una commissione fissa dell’1,5% per gli utenti Premium e Metal e del 2,5% per gli utenti Standard, mentre sui Broker CFD non si pagano questi costi.

    Per quel che riguarda le azioni invece, le commissioni sono di € 1,00 ad operazione e si paga lo 0,01% annuo sugli asset detenuti in portafoglio per le spese di gestione. Anche queste commissioni sono invece gratuite nei Broker online che abbiamo presentato in alternativa.

    Fra l’altro c’è un tetto massimo di 1000 euro per ogni transazione, quindi per investimenti superiori bisogna effettuare vari ordini da 1000 euro fino a raggiungere la cifra che si desidera investire in totale.

    Revolut è sicuro?

    Si Revolut è sicuro, stiamo parlando di una società finanziaria con tutte le licenze necessarie ad operare in Unione Europea e con una discreta solidità finanziaria.

    Fate però molta attenzione alle email di phishing che vi potrebbero arrivare mascherate da Revolut, che magari vi chiedono di confermare il vostro telefono e vi propongono un link per accedere. Non usate mai link esterni per accedere al vostro conto in banca, usate solo l’app o il sito ufficiale.

    Revolut è un’azienda britannica ma dopo la Brexit si è organizzata con una sede in UE per continuare a servire i propri clienti senza alcun disagio.

    L’app è molto ben fatta e le procedure di sicurezza sono:

    • Conferma tramite Face-ID o Impronta digitale
    • Sistema di sicurezza con avvisi in tempo reale quando si verificano attività dubbie
    • Sistema di localizzazione che verifica da dove state operando e se la localizzazione dello smartphone e quella dell’operazione richiesta coincidono.
    • Carte virtuali usa e getta attivabili in base al conto che avete aperto.

    Revolut rischi

    I rischi di utilizzare Revolut sono pressoché gli stessi dell’usare una qualsiasi app bancaria.

    L’azienda e regolamentato dalla FCA (Financial Conduct Authority) del Regno Unito. I prodotti di investimento e trading sono invece forniti dalla sussidiaria Revolut Trading LTD, anch’essa autorizzata dalla FCA con numero di licenza 832790.

    Revolut italia : Servizio clienti

    Abbiamo testato il servizio clienti Revolut per completare questa recensione e verificare l’assistenza fornita agli utenti da questa app bancaria.

    Potete contattare l’assistenza  24 ore su 24, 7 giorni su 7 tramite Live Chat, sia dalla App che del sito web.

    In questo modo otterrete delle risposte precompilate che solitamente sono sufficienti a risolvere i problemi più comuni, ma se avete esigenze particolari potete richiedere di chattare direttamente con un operatore.

    Di solito entro 2 minuti otterrete le risposte che vi servono.

    Se avete necessità di bloccare le vostre carte per qualsiasi emergenza, potete chiamare 24/7 il numero +442033228352.

    Revolut

    Conclusioni

    In sostanza Revolut è risultata un’ottima carta ricaricabile con le principali funzionalità di un conto bancario, a costi molto contenuti.

    Il conto Standard è sicuramente il più vantaggioso, mentre quelli con un canone mensile a nostro giudizio non sono poi così convenienti, a meno che non siate dei viaggiatori abituali, per i quali Revolut è probabilmente la carte ideale.

    Se volete fare trading online invece, i limiti e le commissioni rendono Revolut una scelta sconveniente. Non è un vero Broker ma fa da tramite e non offre i vantaggi dei Broker tradizionali né tanto mano quelli dei Broker CFD.

    Per finire, la mancanza del conto Demo lo rende un conto inadatto ad ogni tipologia di trader. Ecco i link delle migliori alternative a Revolut, con i loro conti Demo gratuiti e illimitati:

    FAQ

    Come funziona Revolut?

    E’ una carta prepagata collegata ad un IBAN e a un’app per smartphone.

    Revolut è sicura?

    Si, è una società regolamentata dalla BCE, che offre il medesimo livello di sicurezza di una banca tradizionale.

    Quanto costa Revolut?

    Il conto Standard è gratuito ma ci sono delle commissioni per il trading, il conto più costoso, il Metal, costa 13,99/mese e non prevede commissioni di trading.

    Revolut va bene per il trading?

    No, al contrario di eToro non ha un conto Demo, ha pochi asset disponibili e prevede delle commissioni di trading.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]
    Leave A Reply

    Your email address will not be published.